La crostata alla frutta

La Crostata è un dolce tipico italiano basato su un impasto di pasta frolla coperto con confettura, marmellata, crema o frutta fresca. Dolci simili sono diffusi in tutta Europa.

Le guarnizioni più diffuse per la crostata oltre alla confettura sono: la crema pasticcera, la ricotta e la nutella.
La pasta frolla agli esordi accompagnava pietanze agrodolci e salate.
A Venezia una pasta simile alla frolla era già conosciuta dopo l’anno mille, quando si cominciò ad utilizzare la canna da zucchero importata dall’Egitto e dalla Siria.
Alla fine del ‘600 la preparazione della frolla si perfezionò, guadagnandosi la trascrizione nei primi manuali di cucina del ‘700, dove trovava impiego per i pasticci di carne e i timballi accompagnati dalle verdure.
Successivamente i pasticceri tolsero la parte salata e crearono le prime versioni della notissima crostata alla frutta.

Il dolce del buongiorno

Nella ricetta vi ho elencato i tipi di frutta, ma se volete, potete scegliere voi quale mettere. 

Piatto Breakfast, Dessert
Cucina Italian
Preparazione 15 minuti
Cottura 40 minuti
Tempo totale 55 minuti
Porzioni 6
Chef Francesca Tartaglia

Ingredienti

Base per la crostata

  • 125 Gr Burro
  • 250 Gr Farina 00
  • 2 Tuorli
  • 100 Gr Zucchero a velo
  • Qu .b. Vaniglia Bacca
  • 200 Gr Ceci o fagioli Secchi

Per la crema pasticcera

  • 500 Ml Latte Intero
  • 250 Ml Panna Fresca
  • 50 Gr Maizena
  • 6 Tuorli
  • 150 Gr Zucchero
  • 1 Bucchierino Di limoncello

Per la decorazione

  • 250 Gr Fragole
  • 2 Kiwi
  • 1 Ananas
  • 2 Pesche
  • 1 Melone retato
  • 1 Cestino Mirtilli
  • Qu.b. Gelatina

Istruzioni

Per la crema pasticcera.

  1. Far bollire il latte e la panna. Contemporaneamente lavorare in una ciotola le uova con lo zucchero, aggiungere l'amido di mais. Versare una parte di latte bollente nella ciotola e mischiare, versare il composto nella pentola ancora sul fuoco con il restante latte e mescolare di continuo, fino a creare una crema densa e liscia. In questo modo la crema non ha grumi e si farà molto rapidamente,  in 3 minuti. Aggiungere il limoncello e mescolare di tanto in tanto per non creare grumi.

Per la base di frolla

  1. In una ciotola lavorare il burro ammorbidito con lo zucchero, le uova e la vaniglia. Aggiungere la farina, impastare fino ad ottenere un impasto omogeneo. Mettere in frigo per 30 minuti. Imburrate e infarinate una teglia. Stendere la pasta e foderate la teglia. Porre un foglio di carta forno e mettervi dentro i fagioli e infornare per 15 minuti a 200 gradi. Togliere i legumi e infornare per ulteriori 15 minuti alla stessa temperatura, tempo in cui sfornerete e infornerete spennellando la crostata per 2 volte con gli albumi. Fate raffreddare.

  2. Riempire con la crema e decorare con la frutta che preferite.

  3. Spennellate con la gelatina e mettete in frigo, viste fresca.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *