Cime di rapa e code di gambero.

La cima di rapa (Brassica rapa subsp. sylvestris var. esculenta) è un ortaggio tipico dell’agricoltura italiana, coltivato soprattutto in quattro regioniLazioPugliaMolise e Campania, nelle quali si estende il 95% della superficie agricola dedicata a questa pianta.

Introdotta dagli emigranti italiani, la sua coltivazione si è estesa anche all’estero, negli Stati Uniti d’Americae in Australia.

Della pianta si consumano le infiorescenze in boccio (dette anche friarielli, nel napoletano, broccoletti o broccoli di rapa) insieme alle foglie più tenere che le circondano, secondo ricette che, in generale, fanno riferimento alla tradizione locale nelle diverse regioni.

Per la sua caratteristica di vegetare e produrre con basse temperature è considerato un ortaggio autunnale o invernale, di cui si consiglia l’uso per il contenuto in sali mineralivitamine e fattori antiossidanti.

Spaghetti alla chitarra, cime di rapa e code di gambero.

Piatto Main Course
Cucina Italian, Mediterranean
Preparazione 20 minuti
Cottura 20 minuti
Tempo totale 40 minuti
Porzioni 5 Persone
Chef Francesca Tartaglia

Ingredienti

  • 700 Gr Spaghetti alla chitarra Freschi
  • 500 Gr Code di gambero
  • 2 Spicchi d'aglio
  • Qu.b. Prezzemolo
  • 500 Gr Cime di rapa
  • Qu.b. Olio d'oliva Extravergine
  • 1 Cucchiaino Curcuma
  • Qu.b. Sale Iodato

Istruzioni

  1. Far scaldare due padelle con un filo d'olio e l'aglio. In una aggiungervi le cime di rapa lavate e tagliate e nell'altra unire le code di gambero. Far cuocere con un coperchio. Quando saranno tiepide, sgusciate le code di gambero. Nel frattempo far bollire l'acqua per la pasta. Una volta portata a bollore, salare l'acqua e immergervi la pasta. Appena raggiunta una mezza cottura, scolarla e unite le code di gambero, un cucchiaino di curcuma, il prezzemolo tritato e le cime di rapa quando andrete ad impiattare.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *