Stampa

Pasta choux.

Questo impasto può essere usato sia per preparazioni dolci sia per quelle salate. Viene prima cotto sul fornello e poi in forno. Si può usare sia acqua sia latte, che in cottura colorerà meglio i bignè. È consigliabile usare il burro, ma si può usare anche margarina o strutto. La cottura avviene in forno statico, in caso di forno ventilato, diminuire di 20 gradi la temperatura 

Piatto Breakfast, Dessert, Snack
Cucina French, Italian
Preparazione 20 minuti
Cottura 30 minuti
Tempo totale 50 minuti
Porzioni 30 Pezzi
Chef Francesca Tartaglia

Ingredienti

  • 185 Gr. Acqua
  • 165 Gr Burro
  • 75 Gr Farina 0 Manitoba
  • 100 Gr. Farina 00
  • 25 Gr Latte Intero
  • 5 Uova
  • Qu.b. Sale

Istruzioni

  1. Mettere a sobbollire l'acqua, il latte,  il sale e il burro a pezzetti, facendolo sciogliere bene. Versate la farina in un solo colpo nella pentola e mescolare velocemente per 1 minuto. Togliere dal fuoco e lavorare l'impasto ancora per 2 minuti. A parte sbattere le uova e unire un po' alla volta man mano che si assorbono, azionare  la frusta a minimo.

  2. Imburrato le teglie da forno e asciugare con carta assorbente. Non usare la carta forno, perché inibisce la lievitazione. 

  3. Riempire la sac à poche liscia e tenendola lateralmente sulla teglia creare i bignè o le eclair

  4. Distanziateli bene e cuocere in forno statico già caldo a 220 gradi per 20 minuti. 

  5. Una volta gonfi e dorati, spegnere il forno e aprirlo per togliere l'umidità e lasciarli raffreddare. Ora potete farcirli a piacimento.